Insufficienza venosa cronica: cause, sintomi, trattamento

Insufficienza venosa cronica: cause, sintomi, trattamentoInsufficienza venosa cronica è una condizione, con conseguente ristagno di sangue nelle vene. Può portare allo sviluppo costante di edema degli arti inferiori, vene varicose, e questi, a loro volta, i cambiamenti nel campo della tibia, ad esempio, per le ulcere. Pertanto, eventuali sintomi che si verificano a causa di problemi con le vene non è da sottovalutare, ma la buona notizia è che ci sono modi per evitare di insufficienza venosa.

La causa principale della formazione di insufficienza venosa cronica è il danneggiamento delle vene che portano il sangue dalle gambe al cuore. Per il sangue poteva liberamente superare la gravità che scorre dai piedi verso l’alto, nelle vene, dovrebbe funzionare normalmente le valvole delle vene. Se no, parte del sangue comincia a tornare (reflusso venoso), e ancora di più, immerso nelle vene, allungare loro e impedire loro corretto funzionamento.

Quali sono i sintomi di insufficienza venosa?

dolore alle gambe, sensazione di pesantezza alle gambe (rivaleggia dopo l’esecuzione di esercizi)
gonfiore delle gambe e anche la zona delle caviglie e polpacci (in fase iniziale di malattia sono gonfiore rivaleggia con “rozruszaniu” o insegnamenti, e già in avanzata – gonfiore permanente)
il dolore nella zona vene
parestesia (formicolio, intorpidimento), prurito, sensazione di bruciore alle gambe
la cosiddetta sindrome delle gambe senza riposoQuali sono i sintomi di insufficienza venosa?
crampi muscolari notturni, soprattutto al polpaccio
viene visualizzato al movimento delle vene sottocutanee (spesso estesi e di sinym colore) – più piccoli, che iniziano a ricordare i ragni – e quelle di grandi dimensioni, che fanno sporgenti e morbido al tatto
bruno-rossastro macchie sottocutaneo

Le cause di insufficienza venosa

Per lo sviluppo di insufficienza venosa è influenzato da diversi fattori:
reflusso venoso, cioè il flusso di ritorno del sangue è il risultato di una mancanza (distruzione), ipoplasia o di insufficienza delle valvole venose
restringimento delle vene – causati, ad esempio, l’occlusione delle vene (trombosi) o una leggera pressione su vienna. Il dolore può essere causato, ad esempio, il comando usidlenia arteria poplitea, a volte di vienna oppressi nelle donne in gravidanza
alta pressione venosa, continuando per lungo tempo. Qui il colpevole potrebbe essere un qualche tipo di malattia delle vene, ma anche il diabete o l’età, e anche un errato stile di vita, ad esempio, scarsa attività fisica, il lavoro sedentario. L’ipertensione distrugge le valvole venose, e anche le pareti delle vene – Le cause di insufficienza venosaattraverso la decomposizione del collagene e la perdita di elasticità.
I fattori che aumentano il rischio di insufficienza venosa:
il sesso femminile (gravidanza, contraccezione orale)
l’età
l’obesità
lavorare seduti o in piedi, scarsa attività fisica – la mancanza di movimento provoca un ristagno di sangue nelle vene
alta crescita
stipsi frequenti
i fattori genetici di rischio per lo sviluppo di vene varicose dell’uomo, di cui uno dei genitori soffre di vene varicose, pari al 42%, se entrambi – il rischio aumenta fino a 89%
il fumo di sigarett
L’approvazione di insufficienza venosa cronica non è difficile, anche sulla base del colloquio con il paziente e di ispezione degli arti. E ecografia delle vene, come superficiali e profonde vene permetterà di determinare la causa della malattia – è possibile trovare un terreno di vienna con niewydolnymi valvole, e anche valutare quanto nelle vene è un coagulo di sangue bloccando il deflusso del sangue.

Have something to say?

(No worries, we will keep your email safe! Also, make sure you fill in email and name fields before posting a comment.)